logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

Ufficio del Sindaco 

 

IL SINDACO

(in forza dei poteri dalla legge attribuitigli)

ORDINA

  1. Sono revocate le limitazioni imposte al punto 10. del dispositivo dell’ordinanza sindacale contingibile ed urgente n. 41 del 14 aprile 2020;
  2. Con decorrenza immediata, possono pertanto esercitare la propria attività commerciale gli esercizi di commercio di carta, cartone e articoli di cartoleria, di commercio al dettaglio di libri e di commercio al dettaglio di vestiti per bambini e neonati, nonché la riapertura al pubblico degli studi professionali
  3. A tutti gli esercizi commerciali al dettaglio, di cui è consentita l’apertura anche in base all’allegato 1 del d.P.C.M. del 10 aprile 2020, è fatto obbligo il rispetto delle regole a cui gli esercizi commerciali la cui attività non è sospesa devono attenersi, che sono indicate all’allegato 5 del d.P.C.M. 10 aprile 2020, fra le quali il mantenimento, in tutte le loro attività, del distanziamento interpersonale e la pulizia e l’igiene ambientale almeno due volte al giorno e in funzione dell’orario di apertura. È inoltre obbligatorio far rispettare le misure anticontagio, come l’ingresso uno alla volta nei piccoli negozi e l’accesso regolamentato e scaglionato nelle strutture di più grandi dimensioni, e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni, nonché l’uso di mascherine e guanti per i lavoratori e quello del gel e/o soluzioni idroalcoliche per disinfettare le mani e dei guanti monouso per i clienti dei supermercati, da mettere a disposizione vicino alle casse e ai sistemi di pagamento, nonché, ove possibile, percorsi diversi per entrate e uscite;
  4. tutti gli esercizi commerciali al dettaglio, di cui è consentita l’apertura anche in base all’allegato 1 del d.P.C.M. del 10 aprile 2020, presenti sul territorio di questo Comune, è fatto obbligo di limitare l’accesso all’interno degli stessi esercizi ad un solo componente del nucleo familiare, salvo comprovati motivi di assistenza ad altre persone.

 

TESTO INTEGRALE ORDINANZA N 47 

 

Il Sindaco

Dott. Giovanni Serra