FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Il Comune informa

ESTRATTO_ORDINANZA

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI
 

Servizio di Polizia Locale

 

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE

Preso atto della richiesta pervenuta per vie brevi dall’assessore Sport - Ambiente - Turismo - Archeologia - Raccolta differenziata di questo Ente Piero Muresu nella giornata odierna, con la quale ha comunicato l’esecuzione dei lavori di pulizia straordinaria delle strade nelle vie Litterai, Tevere e Muros, che saranno svolti dalla ditta Cosir nelle giornate del 12 e 13 maggio p.v.;

ORDINA

 

L’ISTITUZIONE DEL DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA a tutte le categorie dei veicoli, in corrispondenza delle aree stradali interessate dai lavori di pulizia straordinaria con le modalità di seguito indicate:

il giorno martedì 12 maggio 2020, dalle ore 6,30 alle ore 12,00 e comunque fino al termine dei lavori, sul lato destro direzione est delle strade via Tevere, via Muros e via Litterai;

il giorno mercoledì 13 maggio 2020, dalle ore 6,30 alle ore 12,00 e comunque fino al termine dei lavori, sul lato sinistro direzione est delle strade via Tevere, via Muros e via Litterai;

  

 

l Responsabile del Servizio

Comandante della Polizia Locale

Dott.Gianpiero Farinelli 

                                                                                                                                                                     

 

ESTRATTO_ORDINANZA _SINDACALE (14)

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI
 

Ufficio del Sindaco 

 

 

IL SINDACO

(in forza dei poteri dalla legge attribuitigli)

 

Valutato pertanto opportuno provvedere alla deroga formale delle limitazioni assunte per il giorno 10 maggio p.v. in favore delle attività commerciali di piante e fiori su questo territorio;

ORDINA

  • a parziale deroga delle prescrizioni imposte con ordinanza sindacale contingibile ed urgente n. 48/2020, è consentita l’apertura per le attività commerciali di piante e fiori insistenti su questo territorio comunale, il giorno domenica 10 maggio 2020;
  • a codesti esercizi commerciali è fatto obbligo il rispetto delle regole a cui devono attenersi, che sono indicate all’allegato 5 del d.P.C.M. 26 aprile 2020 per quanto riguarda i servizi commerciali ed alla persona, fra le quali il mantenimento, in tutte le loro attività, del distanziamento interpersonale e la pulizia e l’igiene ambientale almeno due volte al giorno e in funzione dell’orario di apertura. È fatto obbligo a chiunque intenda accedere ad un esercizio commerciale o a qualsiasi locale pubblico o aperto al pubblico di proteggere le vie respiratorie, indossando adeguata mascherina e mantenendola per l’intero periodo di permanenza all’interno della struttura. Negli esercizi commerciali devono essere rese disponibili ai clienti soluzioni idroalcoliche, all’ingresso e presso le casse dell’esercizio stesso, assicurando, oltre alla distanza interpersonale di due metri, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato, di limitare l’accesso all’interno degli stessi esercizi ad un solo componente del nucleo familiare, salvo comprovati motivi di assistenza per altre persone, e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto dei beni. È inoltre obbligatorio far rispettare le misure anticontagio, come l’ingresso di una persona alla volta nei piccoli negozi (fino a 40 metri quadri), nonché l’uso di mascherine e guanti per i lavoratori e quello del gel e/o soluzioni idroalcoliche per disinfettare le mani e dei guanti monouso per i clienti dei supermercati, da mettere a disposizione vicino alle casse e ai sistemi di pagamento, nonché, ove possibile, predisponendo percorsi diversi per entrate e uscite.

Il presente provvedimento integra, revoca e sostituisce ogni altra disposizione emanata afferente la materia trattata in contrasto con il presente provvedimento. Si dà atto che la presente ordinanza, che sarà comunicata al Prefetto di Sassari, è immediatamente esecutiva ed è resa pubblica mediante l’affissione all’Albo Pretorio Comunale, attraverso il sito internet comunale ed i mezzi di comunicazione e di stampa.

DISPONE

Che la presente ordinanza sia trasmessa al Sig. Responsabile Albo Pretorio che provvederà alla pubblicazione all’albo pretorio comunale on-line del sito internet istituzionale. Che copia del presente provvedimento sia altresì trasmessa: al Sig. Prefetto di Sassari Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. al Comando Stazione Carabinieri di Ossi (SS) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. al Comandante della Polizia Locale dell’Ente.

AVVERTE

E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza. Le Forze dell’Ordine sono incaricate di fare esattamente osservare la presente ordinanza, con l'intervento, se del caso, della forza pubblica.

Ai sensi dell'articolo 3, comma 4, della Legge 7 agosto 1990, n. 241, che il presente provvedimento è impugnabile   con  ricorso  giurisdizionale   avanti   al  Tribunale   Amministrativo   Regionale   della Regione  Sardegna  entro  il termine  di sessanta  giorni  decorrenti  dalla  notifica  o comunque  dalla piena  conoscenza  del  presente  atto  da  parte  dei  destinatari  ovvero,  il  alternativa, con  ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni decorrenti dal medesimo termine.

Il Sindaco

Dott. Giovanni Serra 

                                                                                                                                                                          

 
 

AVVISO PUBBLICO (4)

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

Assessorato Bilancio e tributi  e Assessorato al Commercio    

AVVISO

-Covid 19 misure comunali di sostegno alle attività-

 

Si comunica che l’Amministrazione Comunale sta valutando l’attivazione di alcune forme di agevolazione per le attività commerciali, artigianali, professionali, che sono state destinatarie delle restrizioni ed alle quali è stata imposta la chiusura per decreto del Presidente del Consiglio dei MInistri. 

 Ritenuto doveroso, nei limiti delle capacità dell’amministrazione, fornire un aiuto al mondo delle attività commerciali ed artigiane che stanno subendo grossi disagi e danneggiamenti economici  si interverrà  attraverso una forma di sgravio sulla Tari (Tassa Rifiuti) dell’anno 2020

Al fine di costituire un elenco di esercenti beneficiari delle misure comunali di agevolazione ai titolari delle attività di manifestare il poprio interesse attraverso la compilazione e sottoscrizione della modulistica allegata al presente Avviso. Tale dichiarazione dovrà essere poi firmata e trasmessa  al Comune, entro il giorno 22.05.2020 preferibilmente a mezzo PECall’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o all’indirizzo E mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,ovvero, qualora tali modalità risultino impraticabili, consegnata al Comune a mezzo mani nell’apposita urna collocata all’esterno del Palazzo Comunale in via Roma n. 48.

Assessore    Assessore 

Maria Laura Serra  Patrizia Muresu

 

AVVISO 

MODULO PDF

MODULO WORD

 

                                                                      

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
              

Nota del Sindaco (5)

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI
Ufficio del Sindaco 

 

 

Cari concittadini,

Cari concittadini,

Arriva il momento della tanto attesa ripresa: la fatidica fase due. In tanti Vi starete domandando cosa succederà e cosa cambierà. Piazza Sardegna, il Parco di Fundone, i giardini di Piazza Gramsci e, dunque, le aree verdi tutte riapriranno alla cittadinanza che potrà godere almeno dei colori della primavera. Ma se fino ad ora siamo stati protetti dalle nostre case -perché costretti a starvi-, da lunedì 4 maggio dovremo essere Noi a proteggere noi stessi e gli altri.

I bimbi sono per noi fonte di gioia e con la loro incoscienza talvolta ci regalano momenti di assoluto conforto, a loro va il nostro ringraziamento e alle loro famiglie la raccomandazione di monitorarli con la massima attenzione quando accederanno alle aree verdi.

Ci teniamo a ricordare che, sebbene la situazione sia in costante miglioramento, occorrerà cambiare le nostre stabili abitudini: le distanze sociali, i dispositivi di protezione ed il rigoroso rispetto delle prescrizioni saranno l’unica veste che potremo indossare fino quando il virus non verrà definitivamente debellato.

La sofferenza di questo periodo ci ha toccato tutti; l’isolamento dai propri affetti e le nuove abitudini di vivere la quotidianità hanno creato non pochi disagi, ma ci hanno consentito di contenere i contagi.

Anche il cimitero, dimora dei nostri defunti, verrà riaperto seppur con orari ridotti così da consentire a tutti di poter ritrovare il mancato conforto ai propri cari.

L’epidemia non si concluderà con il termine delle restrizioni e noi saremo sottoposti ad una grande prova: solo se riusciremo a rispettare le regole potremo rimanere indenni e proseguire con le necessarie riaperture.

Confidiamo nell’ormai comprovato senso di responsabilità della comunità ossese.

Uniti supereremo questo difficile momento.

 

Ossi 2 maggio 2020 

Un caloroso abbraccio

Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale.

                                          

 

 

 

 

NOTA INTEGRALE

                    

 

Nota del Sindaco (4)

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI
Ufficio del Sindaco 

 

 

Cari concittadini,

due mesi fa non avremmo immaginato di vivere momenti così difficili, ma, nostro malgrado, ci siamo imbattuti in un nemico sconosciuto. Abbiamo lavorato senza sosta e continueremo a farlo per contenere gli effetti nefasti del virus.

Sebbene Ossi sia stato oggetto di numerosi articoli che lo hanno visto ai primi posti della lista dei comuni maggiormente colpiti dal covid19, i dati, giunti oggi alla casa comunale, circa la situazione dei contagi appaiono confortanti rispetto alla situazione pregressa: 32 gli ospiti positivi di Villa Gardenia assisti in struttura, 7 gli ospedalizzati (a suo tempo ospiti della stessa casa di riposo) e 12 i cittadini positivi in quarantena domiciliare.

Ancora una volta la nostra comunità si è mostrata forte e matura, ma non possiamo “abbassare la guardia”, occorre continuare a lottare con tenacia.

A sole poche ore da quella che è stata definita la fase due, vogliamo ringraziare tutta la cittadinanza per la collaborazione mostrata, invitandola, ancora una volta, a rispettare con fermo rigore le prescrizioni volte a contenere i contagi.

Ossi 1 maggio 20202

 

                       Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale.

 

NOTA INTEGRALE