FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Il Comune informa

AVVISO PUBBLICO

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

Ufficio del Sindaco

ORDINANZA n. 36/2020

Ulteriori interventi di disinfezione di alcune strade e piazze nel Comune di Ossi (SS), mi­rati a fronteggiare l'epidemia "CORONA VIRUS"

IL SINDACO  DECRETA

il giorno giovedì 26 marzo 2020, dalle ore 21,00 fino alle ore 06,00 del 27 marzo 2020, è imposto il divieto di circolazione delle persone non addette e degli animali sulle rimanenti strade non an­cora sottoposte ad intervento di sanificazione delle aree da parte del personale dell'azienda MULTISS s.p.a. della Provincia di Sassari; è fatto inoltre divieto, durante lo svolgimento di tali operazioni, di esporre cose, di stendere panni, sostare e/o parcheggiare automezzi in prossimità delle zone interessate; le operazioni potranno essere sospese in caso di condizioni meteo avverse (pioggia e/o vento).

 scarica Ordinanza n. 36/2020 del 24/03/2020

AVVISO PUBBLICO

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

Ufficio del Sindaco

DECRETO DEL SINDACO n. 2 del 20.03.2020

ATTIVAZIONE DEL CENTRO OPERATIVO COMUNALE (C.O.C.)

CONTENIMENTO E GESTIONE DELL' EMERGENZA PANDEMIOLOGICA DA COVID-19

INDIVIDUAZIONE DELLE FUNZIONI DI SUPPORTO E DEI RELATIVI REFERENTI

IL SINDACO  DECRETA

DI COSTITUIRE ED ATTIVARE il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile avente sede nel Comune di Ossi in via Roma n. 48, con il compito di assicurare i più efficaci interventi e servizi di soccorso e di assistenza fino al termine dell'emergenza del Covidl9 in atto, stabilendo che lo stesso verrà presieduto dal Sindaco in qualità di Autorità Locale di Protezione Civile;

DI INDIVIDUARE, i seguenti settori comunali, nell'ambito del personale del Comune e di Associazioni di volontariato, in coordinamento tra loro per ricoprire le funzioni di supporto e individuare il referente di ogni ambito che dovrà assicurare la propria reperibilità al l'evenienza

  • SINDACO - Dott. Giovanni Serra - Autorità Comunale di Protezione Civile
  • RESPONSABILE AREA POLIZIA MUNICIPALE - Dott. Giampiero Farinelli - Struttura operativa locale e di viabilità - Attività di controllo;
  • RESPONSABILE AREA AMMINISTRALIVA E SOCIO-CULTURALE - Dott. Giuseppe Manca - Referente Assistenza Sociale, Segreteria e Assistenza alla Popolazione
  • RESPONSABILE AREA TECNICA - Arch. Tiziana Floris - Referente funzione tecnica di valutazione e pianificazione
  • CAPITANO DELLA COMPAGNIA BARRACELLARE - Sig. Spedito Sechi - Vigilanza e controllo del territorio
  • ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO PROTEZIONE CIVILE PROCISS - Presidente Sig.ra Adele Morittu - Supporto attività di assistenza alla popolazione (consegna farmaci e beni di prima necessità)
  • ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO CROCE AZZURRA S. VITTORIA - Presidente Sig.ra Marina Marongiu - Supporto attività di assistenza alla popolazione (118)

CONTATTI
    • 3484059871 (cell. Sindaco)
    • 3472921967 (Com.te Polizia Locale)
    • 3316277948 (celi. Resp. Area Amm.vo-Sociale)
    • 3357890828 (celi. Resp. UTC)
    • 3483706281 (Celi. Capitano Compagnia Barracellare)
    • 3391978992 (celi. Presidente Prociss)
    • 3403318250 (celi. Presidente Croce Azzurra S. Vittoria)

E-MAIL
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 scarica DECRETO DEL SINDACO n. 2 del 20.03.2020

AVVISO PUBBLICO

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

Ufficio del Sindaco

Ordinanza n. 35/2020

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ORDINA

dalla data odierna, con effetto immediato

è vietato, su tutto il territorio comunale, lo svolgimento di qualsiasi attività non di necessità, ovvero:

  • Nel territorio comunale sono vietate tutte le attività ludiche e sportive all’aperto (incluse le corse podistiche, in bicicletta, etc.); resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona, e comunque in aree contigue alla propria abitazione e a non oltre 200 metri di distanza dalla medesima, senza che tale attività possa dare luogo ad assembramenti;

  • Per le esigenze primarie degli animali d’affezione, è consentita l’uscita dalla propria abitazione per il solo tempo necessario all’espletamento dei bisogni fisiologici dell’animale, per un massimo di due volte al giorno, e comunque in aree contigue alla propria abitazione e a non oltre 200 metri di distanza dalla medesima, senza che tale attività possa dare luogo ad assembramenti

  • In tutto il territorio comunale è vietato circolare a piedi o con velocipedi salvi i casi motivati da esigenze lavorative, di salute e di necessità, tra i quali rientra l’approvvigionamento alimentare, di farmaci ed altri beni di necessità presso gli esercizi commerciali;

  • E’ fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute

  • La cittadinanza è sempre tenuta a rispettare il principio secondo il quale negli spostamenti deve essere seguito il percorso più breve per raggiungere il luogo di destinazione;

  • E’ fatto obbligo di recarsi presso l’esercizio commerciale più vicino alla propria residenza, salvo le ipotesi di acquisto dei soli beni e prodotti essenziali non presenti negli esercizi più prossimi;

  • Per tutte le esigenze di approvvigionamento, alimentare e non, e di beni di prima necessità, è consentita l’uscita dalla propria dimora di un solo componente del nucleo familiare;

  • Alla cittadinanza è consentita, al massimo, due sole uscite settimanali per l’acquisto di beni di non primaria necessità, quali, ad esempio, sigarette, etc.; in proposito si precisa che non è ritenuto di non primaria necessità recarsi giornalmente presso le tabaccherie per l’acquisto di sigarette, fermo restando che la quantità necessaria al consumo familiare deve essere eseguita settimanalmente, ben ricordando però che il fumo è dannoso alla salute;E’ vietata la sosta e la fermata dei pedoni nelle aree pubbliche quali vie, strade e piazze di tutto il territorio comunale;

  • E’ vietata l’attività di cantiere in sede stradale nei luoghi pubblici o destinati al pubblico transito: sono consentite solamente le attività di messa in sicurezza del cantiere;

  • I titolari e/o gestori delle attività commerciali di cui è consentita l’apertura ai sensi dei d.P.C.M., al fine di evitare assembramenti di persone, devono obbligatoriamente organizzare l’accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate in relazione delle superfici destinate agli avventori;

  • All’interno dei locali aperti al pubblico deve essere rispettata la distanza di almeno un metro tra gli avventori. Il personale impiegato nelle attività a contatto con il pubblico deve essere munito e protetto con appositi DPI (dispositivi di protezione individuale);

  • è immediatamente sospesa qualsiasi attività di gioco lecito (gratta e vinci, slot machine, etc.) con vincite in denaro su tutto il territorio comunale.

                    Il Sindaco

           Dott. Giovanni Serra

scarica ORDINANZA 35/2020

COMUNICAZIONE

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

Ufficio del Sindaco

Il silenzio assordante è una delle più alte forme di rispetto del dolore.
Una comunità, la nostra, che soffre la perdita di un suo Fratello e Amico.
Nessuno riesce a capacitarsi della tragica notizia: un uomo generoso, pieno di vita, un figlio, un marito e un padre strappato prematuramente ai suoi cari.
Una cosa è certa: nessuno è immune a questo maledetto virus!
Dobbiamo restare uniti per continuare a lottare e sconfiggerlo.
Un virus subdolo che toglie la vita e che lascia le sue vittime sole: Roberto ha lasciato i suoi cari, la sua famiglia, gli amici tutti in piena solitudine, senza che nessuno potesse dargli un degno saluto.
Noi volevamo farlo così, ricordando la sua generosità, il suo sorriso e la sua gioia di vivere; porteremo sempre con noi il suo vivo ricordo.
Una cosa, però, non possiamo dimenticare: questo dramma non è più così lontano! Ha colpito il mondo, l’Italia, fino ad arrivare silente nella nostra piccola comunità.

Non ci resta che riflettere.

L’Amministrazione si stringe alla famiglia e manifesta in modo tangibile e solenne il dolore del paese per l’ingiusta perdita del caro Roberto.

Un caloroso abbraccio.

                    Il Sindaco

           Dott. Giovanni Serra

AVVISO PUBBLICO

logo ok
COMUNE DI OSSI
PROVINCIA DI SASSARI

 

A FAVORE DEL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL COVID-1 9 SONO ADOTTATE, SULL'INTERO TERRITORIO NAZIONALE LE SEGUENTI MISURE:

  • E' vietato l'accesso del pubblico ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici;

  • Non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all'aperto; resta consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona

  • Sono chiusi gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, posti all'interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, nonché nelle aree di servizio e rifornimento carburante, con esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto da consiunarsi al di fuori dei locali; restano aperti quelli siti negli ospedali e negli aeroporti, con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro

  • Nei giorni festivi e prefestivi, nonché in quegli altri che immediatamente precedono o seguono tali giorni, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza.

ORDINANZA del MINISTERO della SALUTE - 20 marzo 2020