FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest

Sanità e Politiche Sociali

Progetto INCLUDIS

Progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità INCLUDIS
Asse Inclusione sociale PO FSE 2014-2020
OT 9 - Priorità I - Obiettivo specifico 9.2. Azione 9.2.1
PROGETTO "IN.S.I.E.ME"
SCADENZA 16 Ottobre 2018
 

La Regione Sardegna promuove la realizzazione di “Progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità - INCLUDIS” (di seguito Avviso INCLUDIS).

Il progetto INCLUDIS è gestito dall’Ufficio di Piano ubicato presso il Comune di Osilo. Il progetto è rivolto alle persone con disabilità certificata ai sensi dell’art. 3 della Legge 104/1992.

INCLUDIS consente alle persone con disabilità di partecipare al mercato del lavoro attraverso lo sviluppo di percorsi integrati e multidimensionali di inclusione attiva e di sostegno aH’inserimento sociale e lavorativo.

Si invitano le persone interessate ad intraprendere un percorso di inserimento occupazionale, in possesso del riconoscimento di cui alla Legge 104/1992, a presentare la propria adesione presso l’ufficio dei servizi sociali entro la data del 16 ottobre, con allegato il certificato di invalidità civile da cui risulti l’idoneità al lavoro e la certificazione di handicap grave rilasciate dalla competente commissione per l’accertamento dell’invalidità civile.

AVVISO

SERVIZIO MENSA SCOLASTICA 2018/19

SERVIZIO MENSA SCOLASTICA
Scuole dell'infanzia e primaria ANNO SCOLASTICO 2018/19
 
SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA DA PARTE DI TUTTI gli alunni frequentanti la scuola dell'infanzia e primaria a tempo pieno nell'anno scolastico 2018/2019 compresi coloro che già precedentemente frequentavano la mensa e che proseguono la frequenza
 
A partire da questo anno scolastico l'Amministrazione Comunale si è munita di nuovo sistema per la rilevazione delle presenze in mensa attraverso tessera (badge) ricaricabile e gli alunni andranno inseriti nel sistema informatico di prenotazione dei pasti.
 
L'iscrizione avverrà nella fascia massima di pagamento; qualora sussistano i requisiti per poter usufruire di agevolazione tariffaria, è necessario inoltrare apposita richiesta di iscrizione e contestuale dichiarazione del possesso dei requisiti su modello predisposto dall'Ente con allegata la documentazione comprovante i requisiti richiesti (ISEE in corso divalidità o certificazione di cui alla L. 104, art. 3 comma 3).
 
ALLEGATI

Fondo Sociale AREA

Formazione della graduatoria per la concessione di contributi a favore degli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica.
Scadenza 29 ottobre 2018
 
Si informano le persone interessate che presso il Comune, Ufficio Protocollo e Relazioni con il pubblico, sono disponibili i moduli per la richiesta di contributo a favore degli assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica che possiedano le caratteristiche di cui al bando pubblicato da A.R.E.A., Servizio territoriale di Sassari.
Le domande devono essere presentate al protocollo dell’AREA - Servizio Territoriale Gestione Utenze di Sassari entro la data del 29 ottobre 2018.
È disponibile presso il Comune anche bando AREA
 
ALLEGATI

ISCRIZIONI ALLE ATTIVITÀ' SPORTIVE

Si informa la popolazione interessata che sono aperte le iscrizioni alle attività sportive coordinate dall’ASD Polisportiva Ossese e dall’ASD La Smeralda Volley Ossi.

Grazie ai finanziamenti concessi dalla Fondazione Banco di Sardegna, dal Comune di Ossi e dai nostri partner (Farmacia Sircana e Coop Sportivamente), agli utenti con difficoltà economiche, residenti nei Comuni di Ossi, Tissi, Muros e Cargheghe, verrà offerto gratuitamente il servizio relativo alle attività sportive calcistiche e pallavolistiche così che possano condividere momenti di svago con i loro coetanei svolgendo attività sportive ed educative.

Le attività sono aperte ai bambini in età compresa fra i 6 e 14 anni. Il Comune, partner dell'iniziativa, secondo quanto disposto con Deliberazione della Giunta Comunale n. 121 del 09/11/2017, garantisce l'accesso gratuito ai minori le cui famiglie siano in possesso dei requisiti di seguito elencati:

  • reddito familiare ISEE inferiore a 8000,00

Le persone interessate sono invitate a presentare le domande di iscrizione sugli appositi moduli degli uffici dei comuni aderenti all'iniziativa corredate del modello ISEE entro il 30 settembre. I moduli sono disponibili, oltre che nella presente pagina, presso l'ufficio Relazioni con il pubblico e Protocollo.

ALLEGATI

Progetto di servizio civile: SARDEGNA: UN ARCIPELAGO DI PICCOLE COMUNITA'. Settore: Patrimonio Artistico e Culturale.

Il Presidente della Pro Loco, in esecuzione del Decreto del 20/08/2018 – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale - bando per la selezione di N° 53.363 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia ed all’estero,

Rende noto

Che è indetta la selezione pubblica per n. 5 volontari da impiegare nel progetto di servizio civile: SARDEGNA: UN ARCIPELAGO DI PICCOLE COMUNITA'.

. Area tematica: “Patrimonio Artistico e culturale”, nel rispetto delle modalità e condizioni descritto nel Bando.

Bando

Scheda

Comunità Integrata Villa Gardenia

ACCESSO AGLI OTTO POSTI RISERVATI PRESSO LA COMUNITÀ INTEGRATA VILLA GARDENIA

 
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
 
INFORMA
 
che si è reso disponibile uno degli otto posti  riservati presso la comunità integrata Villa Gardenia.
Chiunque abbia interesse può presentare istanza al Comune di Ossi entro e non oltre il 31 agosto 2018.
I requisiti necessari per inoltrare istanza sono: l’età minima di sessantacinque anni e il limite massimo di ISEE pari ad € 15.000,00, così come stabilito nel Regolamento approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n.46 del 31/07/2017.
Le domande di accesso devono essere esclusivamente compilate sui moduli appositamente predisposti dal Comune e distribuiti presso l’Ufficio relazioni con il pubblico(URP) del municipio
Le istanze, debitamente compilate, sottoscritte e corredate di un idoneo documento di identità, nonché della documentazione da allegare (ISEE residenziale in corso di validità con DSU. dichiarazione sostitutiva di certificazione sulla situazione familiare dell’interessato alla prestazione, certificato rilasciato dall’Unita di Valutazione Territoriale presso l’ATS di Sassari, copia del documento d’identità del sottoscrittore e qualora, lo stesso sia diverso dall’interessato alla prestazione, copia del documento d’identità anche di quest’ultimo) devono essere presentate all’Ufficio protocollo del Comune.
Le medesime saranno istruite da apposita commissione che stilerà la graduatoria assegnando un  punteggio sulla base dei criteri di cui all’art. 7 del su citato regolamento.
 
                                                               IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
                                                                    (Dott. Giuseppe Manca)
 
ALLEGATI

Bonus Idrico o Bonus Acqua

Avviso pubblico, si informa la cittadinanza che dal 10 Luglio 2018 è possibile richiedere il bonus sociale idrico o bonus acqua per la fornitura di acqua.

La misura è volta a ridurre la spesa per il servizio di acquedotto di una famiglia in condizione di disagio economico e sociale.

Consente di non pagare il quantitativo minimo fissato in 50 litri per giorno a persona, corrispondenti al soddisfacimento dei bisogni essenziali.

Hanno diritto ad ottenere il Bonus Acqua gli utenti diretti ed indiretti del servizio di acquedotto in condizioni di disagio economico sociale, cioè che sono parte di nuclei familiari:

  1. con indicatore ISEE non superiore a 8.107,5 EURO;
  2. con indicatore ISEE non superiore a 20.000 EURO se con almeno 4 figli a carico

La domanda per otterenere iil bonus acqua va presentata, in forma di autocertificazione, presso questo Comune utilizzando gli appositi moduli pubblicati sul sito del Comune o nei seguenti siti: www.arera.it , www.sgate.anci.it  e sul sito internet del Gestore dell'Ente di Governo dell'Ambito della Sardegna.

Allegato

 

Fondo Nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione 2018

Bando 2018

AVVISO - Oggetto: L. 09/12/1998 n° 431, art.11. Fondo Nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione. Annualità 2018

Si comunica alla cittadinanza che chiunque abbia interesse a inoltrare domanda di partecipazione al bando per la corresponsione dei contributi, di cui all'oggetto e abbia i requisiti previsti, può ritirare i moduli dell’istanza e il bando esclusivamente presso l’Ufficio relazioni con il pubblico e l’Ufficio Protocollo.

Il termine di presentazione delle domande scade improrogabilmente entro il 09/07/2018

                                                                   L’Assessore ai servizi sociali
                                                                          (Muresu Patrizia)
 

Bando 2018 - Canone di locazione

Modulistica

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ACCESSO AL REDDITO DI INCLUSIONE (Re.I)

Il Comune rende notoche a partire dal 1° giugno prossimo sarà possibile presentare domanda di accesso alla misura di contrasto alla povertà denominata Re.I. su moduli predisposti e disponibili presso l’ufficio protocollo

Ai sensi dell’art. 1, comma 192, della legge n. 205/2017 sono abrogati, con decorrenza 1 luglio 2018, tutti i requisiti familiari dell'articolo 3, del d.lgs n. 147/2017.

Pertanto il beneficio economico connesso al ReI potrà essere percepito da luglio 2018, da coloro i quali siano in possesso di tutti i requisiti richiesti fino alla data del 31 maggio, tranne quelli relativi alla composizione del nucleo familiare.

Per ulteriori informazioni consultare il Bando in Allegato e il relativo Avviso.

Bando  Avviso

Assegni al Nucleo Familiare con almeno tre figli minori e di Maternità

assegniSi porta a conoscenza che le pratiche inerenti gli assegni di maternità e/o per il nucleo familiare con almeno tre figli minori, dal 4 maggio 2018 al 3 maggio 2018, saranno gestiti dal CAAF CISL con il quale il Comune ha sottoscritto apposita convenzione.

Si precisa che a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso gli aventi diritto che non hanno ancora richiesto l'ISEE devono necessariamente rivolgersi al CAAF CISL, per usufruire del servizio a titolo gratuito. Qualora si rivolgessero ad un CAAF diverso dovranno rimborsare al Comune l'importo di € 8,00 oltre l'IVA nelle misure di legge, somma questa che per convenzione questo Ente è tenuto a pagare al CAAF per la trasmissione delle pratiche i cui ISEE siano stati richiesti presso CAAF diversi.

Leggi tutto: Assegni al Nucleo Familiare con almeno tre figli minori e di Maternità